383-header-jamie-25
Sfoglia
56-fb 320-jamie-instagram

RICCIARELLI

700x380_130-jamie-italian-lemon-11_3_14030

1 Setacciate lo zucchero a velo e il lievito in una ciotola con un pizzico di sale, poi mescolate con le mandorle tritate e la scorza di limone.
2 In un'altra ciotola montate a neve gli albumi, aggiungete l'estratto di mandorla insieme ad 1/3 degli ingredienti secchi. Aggiungete poi anche 2/3 restanti, poco per volta, cercando di non smontare gli albumi. Quando è ben mescolato, dividete l'impasto a metà e formate 2 palline.
3 Cospargete di farina la superficie del piano di lavoro. Con i due impasti create dei salsicciotti della lunghezza di circa 20cm, e arrotolateli nella farina. Coprite con la pellicola trasparente e lasciateli riposare in frigorifero per almeno 2 ore, meglio se per tutta la notte.
4 Preriscaldate il forno a 150°C e ricoprite una teglia con carta da forno.
5 Quando l'impasto è freddo, tiratelo fuori dal frigorifero e posizionatelo sul piano di lavoro. Setacciate lo zucchero a velo in un piatto. Con un coltello tagliate la pasta in biscotti di 1cm di spessore. Premete un lato di ogni biscotto nello zucchero a velo, poi disponeteli sulla teglia.
6 Cuocete i ricciarelli sul ripiano centrale del forno per circa 15 minuti, fino a doratura. Lasciate raffreddare su una rastrelliera, quindi servite.

Per porzione 94 calorie, 5,6g grassi (di cui 0,5g saturi), 2,8g proteine, 8,2g carboidrati, 7,3g zuccheri

Ingredienti

Per 30-40 biscotti

  • 200g di zucchero a velo, più altro per la finitura
  • 1/2 cucchiaino di lievito per dolci (o baking powder)
  • 300g di mandorle tritate
  • la scorza grattugiata di 1 limone
  • 2 albumi
  • 1 cucchiaino di estratto di mandorla
  • farina per il piano di lavoro
  • un pizzico di sale